Un grande Mazara batte il forte Canicattì 2-0. Il Tabellino e le video interviste del dopo partita

MAZARA: Ceesay, Genesio, Jammeh, Grandis, Lombardo, Colley, Agate (25°s.t. Abbate), Mejri, Pulizzi (37°s.t. Melia), Rosella (30°s.t. Guaiana), Rose (37°s.t. Ogbebor). In panchina: Souza, Morana, Vellutato, Khovaja Di Gregorio. All. Dino Marino

CANICATTI: Valenti, Di Mercurio, Tedesco (36°s.t. Matera), Greco, Ferotti, Russello (42°p.t. Raimondi), Gradito (8°s.t. Iezzi), Caronia V (18°s.t. M. Erbini), Cammilleri, Caronia A, Malluzzo. In panchina: Guddo, Cardinale, Di Bartolo, Castiglione, Caternicchia. All. Pippo Romano

Arbitro: Vittorio Umberto Branzoni di Mestre

Assistenti: Gabriele Maria Lombardo di Caltanissetta e Francesco Di Venti di Enna

Reti: 14°s.t. Rosella, 27°s.t. Rose

Ammoniti: Genesio (M), Di Mercurio (C), Tedesco (C), Greco (C)

Recuperi: 1 minuto nel primo tempo; 5 minuti nel secondo tempo

Angoli: 7-1 per il Canicattì

(Nella foto di Gianfranco Campisi, l’esultanza di Rose dopo avere realizzato la seconda rete gialloblù)

Condividi