Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Storia Mazara Calcio
Mazara Calcio A.S.D.
Mazara Calcio A.S.D.
Mazara Calcio A.S.D.
Mazara Calcio A.S.D.

banner 1170x90 betaland

Mazara Parmonval 0 0 23 Apr 2017 00095Nell’ultima gara casalinga stagionale del Mazara al Nino Vaccara, penultima di campionato, i canarini, nonostante

abbiano creato tante occasioni da rete, non sono riusciti a scardinare le barricate della Parmonval. I palermitani hanno preferito giocare una partita difensivistica con ripartenze improvvise. Gli ospiti chiusi a riccio nella propria metà campo per quasi tutti i novanta minuti, hanno preferito non rischiare e cercare di uscire indenni da questa difficile gara. Avere conquistato un punto a Mazara per i palermitani assume un significato di classifica che li fa ben sperare per la prossima gara di campionato che i mondelliani giocheranno in casa con l’Atletico Campofranco. Per il Mazara è stata un occasione persa, una vittoria avrebbe allontanato ulteriormente i gialloblu dalla griglia play out. Il risultato di parità 0-0 continua a fare stare le due squadre appaiate a 38 punti in classifica, con il Mazara favorito nello scontro diretto, avendo vinto la gara di andata. Il Mazara chiuderà il campionato mercoledi 26 aprile a Custonaci contro la Riviera Marmi, gara difficile che i mazaresi dovranno assolutamente vincere per evitare di disputare i play out. AI punti i gialloblu avrebbero meritato la vittoria per la gran mole di gioco sviluppata e non riuscita a concretizzare sotto porta. Diverse le occasioni da gol, con Bettini, Rosella, Agate, Gomez, Licata, Grippi. Ottimo il portiere Tarantino che in diverse occasioni è stato prodigioso. La Parmonval è stata pericolosa solo in due occasioni create e sciupate da Messina, stregato dal portiere Di Carlo.

MAZARA : Di Carlo, Grippi, Criscito (34°st Sertass), Palazzo, Di Mercurio, Licata, Gomez, Lamarana (27°st Giordano), Agate (14°st Lo Coco), Rosella Bettini. A disp. Polessi, Sciara, Tinaglia, Impeduglia. All. Giacomo Modica.

PARMONVAL: Tarantino, La Mattina, Grillo, Cardovino (14° pt Sposito), Zammiti, Mancuso, Cipolla, Caronia, Lentini (44°st Sidoti), Rappa, Messina. A disp. Militello, Garofalo, Gambino, Causa, Abbate. All. Giuseppe Petitto.

ARBITRO: Fabrizio Arcidiacono di Acireale

ASSISTENTI: Massimo Falsone di Acireale e Francesco Davide Bonaccorso di Catania

AMMONITI: Bettini (M), Gomez (M), Palazzo (M), La Mattina (P), Tarantino (P), Rappa (P), Cipolla.

ANGOLI: 6-4 Per il Mazara

RECUPERI: 4 Minuti nel secondo tempo

NOTE: Prima dell’inizio della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria del ciclista Michele Scarponi.

SPETTATORI: 1400 circa 

(Nella foto di Gianfranco Campisi, la grande fase di attacco del Mazara)

Piero Campisi