Il Mazara pareggia a Misilmeri 2-2. Annullato gol regolare ai canarini! Il Tabellino e le interviste del dopo partita

MAZARA: Ceesay, Genesio, Jammeh, Grandis, Lombardo, Colley (31°s.t. Guaiana), Montalbano, Mejeri (28°s.t. Morana), Pulizzi, Rosella (20°s.t. Cortese), Rose (41°s.t. Abbate). In panchina: Souza, Melia, Ballari, Khouaja, Di Gregorio. All. Dino Marino

DON CARLO MISILMERI: Ferrara, Giannilivigni, Pellegrino, Cossentino, Costantino, Accetta, Mendola (42°s.t. Calivà), Cerniglia, Carioto, Serio (40°s.t. Mercanti), Sanyong. In panchina: Cilluffo, Siracusano, D’Aleo, Lombardo, Rubino, Scalisi, Mondino. All. Angelo Tomasello

ARBITRO: Nicolo’ Melodia di Trapani

ASSISTENTI: Franzjoseph Grasso di Acireale e Diego Pernicone di Catania

RETI: 31° p.t. Jammeh (Ma), 40°p.t. Autorete di Lombardo (Ma), 69°s.t. Sanyoung (Mi), 83°s.t. Cortese (Ma).

AMMONITI: Pellegrino (Mi), Cerniglia (Mi), Jammeh (Ma), Grandis (Ma), Lombardo (Ma), Montalbano (Ma), Morana (Ma), Dott. Scaturro (Ma).

ESPULSI: 56°s.t. Mister Dino Marino (Ma), Dott. Franco Scaturro (Ma).

NOTE: 55°s.t. Rose (Ma) si fa respingere un calcio di rigore con conseguenziale autogol dei padroni di casa annullato per fuorigioco. Grandi contestazioni dei mazaresi! AL 72°s.t. Serio (Mi) calcia un rigore sulla base frontale del palo. Per tutta la gara ha piovuto.

(Nella foto il gol del pareggio di Cortese)

RECUPERI: 8 Minuti nel secondo tempo

 

 

Condividi