Il Mazara dilaga a Castelvetrano 4-1 e conquista la vetta della classifica. Il Tabellino e le interviste del dopo partita

Folgore Castelvetrano-Mazara 1-4

FOLGORE Castelvetrano: Ilario, Cinquemani, Rallo, De Marco, Marino, Bertoglio (39°p.t. Abdelouahed 21°s.t. El Kilani ) , Bono (10°s.t. Pizzo), Corso Francesco, Carovana, Anselmo, Rustico (10°s.t. Corso G.).
In panchina: Sansone, Matteucci, Figuccia, Jarju, Caracci. All. Vito Signorello

MAZARA: Ceesay, Di Gregorio (33°s.t. Pulizzi), Jammeh, Grandis, Abbate, Parisi, Montalbano, Mejri, Cortese (39°s.t. Colley), Rosella (33°s.t. Guaiana), Agate (21°s.t. Ogbebor).
In panchina: Souza, Morana, Rose, Melia, Ballari. All Dino Marino

Arbitro: Alfonso Aquilina di Agrigento

Assistenti: Nicolas Angeloro e Fabrizio Ferrara di Palermo

Reti: 6′ Carovana (F), 31′ Rosella (M), 42′ Cortese (M); 9′ st Jammeh (M), 46′ st Guaiana (M)

Ammoniti: Ceesay (M), Ballari (M), Cinquemani (F), Bono (F), Anselmo (F), Rustico (F)

Angoli: 2-1 per il Mazara

Recupero: 2 Minuti nel primo tempo; 3 Minuti nel secondo tempo

(Nella foto di Gianfranco Campisi, il gol del 1-3 gialloblù segnato da Jammeh Modou)

LE INTERVISTE DEL DOPO PARTITA IN SALA STAMPA

Condividi