Mazara: Contro il Castellammare vietato sbagliare. Convocati 20 giocatori

I canarini si apprestano a disputare la 9° giornata di campionato tra le mura amiche ospitando il Castellamare in una gara che si presenta insidiosa ma non proibitiva . Dopo la sconfitta nel derby con il Marsala gli uomini del presidente Franzone sanno di non potersi permettere altri passi falsi e che la vittoria sarà obiettivo sul quale puntare. Contro i bianco azzurri mister Tarantino, dopo avere scontato la squalifica, potrà tornare a sedersi in panchina e dirigere da vicino i suoi ragazzi. I gialloblu dovranno fare a meno del difensore Accardo squalificato per un turno, degli indisponibili Curseri, Maggio e Nocera. Prima convocazione per il giovane esterno Giuseppe Scimonelli (classe 2001). Dopo la rifinitura Pietro Tarantino ha diramato l’elenco dei 20 convocati:

PORTIERI: Basiricò (99), Ceesay;

DIFENSORI: Modou (00), Baiata, Rizzo (01), Giacalone (99), Cipolla;

CENTROCAMPISTI: Urruty, Bilello, Virgilio, Caronia, Lamia Scimonelli (01);

ATTACCANTI: Salvo (00), Vara, Messina, Concialdi, Settecase, Rosella, Dembo (00).

La gara avrà inizio alle ore 15.00 e sarà diretta dall’arbitro Giovanni Nanfa di Palermo. Assistenti i signori Francesco Paolo Caruso e Matteo Maccarone, entrambi della sezione di Palermo.

Il costo dei biglietti d’ingresso è 10 euro per la tribuna coperta; 5 euro per la curva e settore ospiti. I ragazzi fino all’età di 12 anni compiuti usufruiranno dell’ingresso omaggio esibendo all’ingresso un documento d’identità.

(Nella foto di Gianfranco Campisi mister Pietro Tarantino e la prof Marika Tarantino)

Piero Campisi

Condividi